ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER,
CI TENIAMO IN CONTATTO

Tragen Sie sich für den Newsletter ein,
damit wir in Kontakt bleiben können!

Sign up and keep in touch!

NEWSLETTER
dpv press

scritto da Bettina Nagel il
{"titolo":"Il giusto mix","testo":"

Il giusto mix

\r\n

 

\r\n

Come sempre, per vedere l’immagine meglio che “cliccate” sulla foto!

\r\n

 

\r\n

Abbiate pazienza!

\r\n

Per arredare bene una casa ci vuole tempo, si deve sviluppare. Questo vale ancora di più se avete diversi stili ed epoche che si “incontrano”. Dovete osservare le posizioni dei mobili, magari dopo un paio di giorni troverete necessario disporli diversamente; dovete giocare con gli elementi finchè otterrete il giusto arredamento, quello che vi piace davvero.

\r\n

 

\r\n

PHOTO1846 PHOTO1848

\r\n

 

\r\n

Create contrasti!

\r\n

Le case vivono grazie ai contrasti. Se mettete le icone del design accanto ai mobili d’epoca e dei mercatini una casa non sembra un museo ma è viva e personale. Mescolate tranquillamente figurine di porcellana e libri rilegati in pelle e posizionate il tutto su uno scaffale stile industrial design. Un mix di stili frizzanti funziona meglio se mantenete forme semplici e se i colori dei muri sono “tranquilli” per dare il giusto sfondo.

\r\n

 

\r\n

PHOTO1847 PHOTO1849

\r\n

PHOTO1850 PHOTO1851

\r\n

 

\r\n

Trovate un tema!

\r\n

I contrasti hanno bisogno di “parentesi” che li collegano: per esempio può essere un tappeto che unisce due sedie e un tavolino di due epoche diverse. Un colore di un cuscino che si ripete in un quadro. Vasi di differenti epoche o cuscini di diversi disegni si abbinano se i colori degli oggetti sono armonici; lo stesso vale per mobili di legno e le poltrone di pelle.

\r\n

 

\r\n

PHOTO1852 PHOTO1853

\r\n

 

\r\n

Non dimenticate il divertimento!

\r\n

Cosa si può fare con i tesori dei mercatini o gli oggetti ereditati se non ci piacciono? Ci aiuta l’upcycling (riciclo creativo): che vuol dire che una vecchia sedia la dipingiamo in rosso e così si abbina benissimo al tavolo da cucina in un loft, una poltrona stile rococò imbottita con un tessuto moderno o in lino cambia subito faccia. In altre parole: osate! Un vecchio mobile “cambiato” che viene usato è sempre meglio che lasciarlo in cantina dove nessuno lo vuole vedere.

\r\n

 

\r\n

PHOTO1854 PHOTO1855

\r\n

 

\r\n

Non seguite troppo le regole!

\r\n

Ultima regola: non ci sono regole! È molto più importante che troviate il vostro stile. Cercate mobili, accessori, decorazioni e souvenir che adorate per la vostra casa. Tutto quello che amate voi, si abbina. Il risultato è una casa personale, individuale che racconta da dove venite, cosa amate, i vostri sogni. Per questo non dovete avere paura del vostro gusto!

\r\n

 

\r\n

PHOTO1856 PHOTO1857

\r\n

 

\r\n

Arredare è un divertimento, allora divertitevi!

\r\n

 

\r\n

 

\r\n

 

\r\n

 

\r\n

 

\r\n

 

\r\n

 

","abstract":"Per arredare bene una casa ci vuole tempo, si deve sviluppare. Qualche consigli per voi!"}
-14Il giusto mix18472016-05-30 09:22:09no90

Il giusto mix

 

Come sempre, per vedere l’immagine meglio che “cliccate” sulla foto!

 

Abbiate pazienza!

Per arredare bene una casa ci vuole tempo, si deve sviluppare. Questo vale ancora di più se avete diversi stili ed epoche che si “incontrano”. Dovete osservare le posizioni dei mobili, magari dopo un paio di giorni troverete necessario disporli diversamente; dovete giocare con gli elementi finchè otterrete il giusto arredamento, quello che vi piace davvero.

 

 

Create contrasti!

Le case vivono grazie ai contrasti. Se mettete le icone del design accanto ai mobili d’epoca e dei mercatini una casa non sembra un museo ma è viva e personale. Mescolate tranquillamente figurine di porcellana e libri rilegati in pelle e posizionate il tutto su uno scaffale stile industrial design. Un mix di stili frizzanti funziona meglio se mantenete forme semplici e se i colori dei muri sono “tranquilli” per dare il giusto sfondo.

 

 

Trovate un tema!

I contrasti hanno bisogno di “parentesi” che li collegano: per esempio può essere un tappeto che unisce due sedie e un tavolino di due epoche diverse. Un colore di un cuscino che si ripete in un quadro. Vasi di differenti epoche o cuscini di diversi disegni si abbinano se i colori degli oggetti sono armonici; lo stesso vale per mobili di legno e le poltrone di pelle.

 

 

Non dimenticate il divertimento!

Cosa si può fare con i tesori dei mercatini o gli oggetti ereditati se non ci piacciono? Ci aiuta l’upcycling (riciclo creativo): che vuol dire che una vecchia sedia la dipingiamo in rosso e così si abbina benissimo al tavolo da cucina in un loft, una poltrona stile rococò imbottita con un tessuto moderno o in lino cambia subito faccia. In altre parole: osate! Un vecchio mobile “cambiato” che viene usato è sempre meglio che lasciarlo in cantina dove nessuno lo vuole vedere.

 

 

Non seguite troppo le regole!

Ultima regola: non ci sono regole! È molto più importante che troviate il vostro stile. Cercate mobili, accessori, decorazioni e souvenir che adorate per la vostra casa. Tutto quello che amate voi, si abbina. Il risultato è una casa personale, individuale che racconta da dove venite, cosa amate, i vostri sogni. Per questo non dovete avere paura del vostro gusto!

 

 

Arredare è un divertimento, allora divertitevi!

 

 

 

 

 

 

 

livingPer arredare bene una casa ci vuole tempo, si deve sviluppare. Qualche consigli per voi!2015-01-09on30
155 2016-03-31 Le sfumature di bianco! articoli_155_0.jpg
164 2016-05-18 Così trovate il vostro stile per la casa! articoli_164_0.jpg
143 2016-01-28 Il re dei colori, il BLU articoli_143_0.jpg
70 2014-07-21 Homeoffice - La mia scrivania si trova a casa mia articoli_70_43.jpg Homeoffice
141 2016-01-19 L'entrata di una casa è come un biglietto da visita articoli_141_0.jpg
119 2015-09-29 Design Industriale articoli_119_0.jpg
111 2015-06-10 Idee per la camera da letto articoli_111_10.jpg
102 2015-04-13 Cambio i tessuti in casa articoli_102_0.jpg
103 2015-04-13 La Lavanderia: una stanza per noi donne! articoli_103_6.jpg
100 2015-03-03 La nuova leggerezza articoli_100_17.jpg
94 2015-02-12 La mia visita da Flamant, la nuova collezione articoli_94_2.jpg
78 2014-09-29 Piccoli trucchi per arredare un bagno, che dovete conoscere articoli_78_0.jpg
90 2015-01-09 Il giusto mix articoli_90_1.jpg
63 2014-06-09 Arredare con stile - parte 2 articoli_63_0.jpg Magico
66 2014-06-09 Casa al mare degli anni 70, un brutto anatroccolo che si trasforma in un cigno articoli_66_0.jpg Salone prima
61 2014-05-06 Arredare con stile - parte 1 articoli_61_3.jpg Beton
46 2014-01-31 Anche una casa ha quattro stagioni:primavera primavera, decorazioni, pasqua articoli_46_0.jpg HELLO SPRING
31 2013-10-11 Anche una casa ha quattro stagioni-autunno autunno, consigli arredamento, colori, caldo, ambiente, foto articoli_31_0.jpg Ghirlanda d'autunno
22 2013-07-16 Anche una casa ha quattro stagioni-estate decorazioni estivi, cambiamento della caso nei stagioni, living articoli_22_0.jpg Ambiente leggero estivo di un salone
4 2013-03-09 Casa in montagna non con i soliti colori living, casa montagna articoli_4_0.jpg Camera da letto in montagna Megève
3 2013-03-09 Tendenze per le vostre case 2013 living, tendenze 2013 articoli_3_14.jpg Anni 50 salotto