ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER,
CI TENIAMO IN CONTATTO

Tragen Sie sich für den Newsletter ein,
damit wir in Kontakt bleiben können!

Sign up and keep in touch!

NEWSLETTER
dpv press

scritto da Bettina Nagel il
natale2015-11-19236714

L'albero di Natale vero? Perché quest'anno non lo facciamo?

 

Come sempre, per vedere l’immagine meglio “cliccate" su le foto!

 

Abbiamo da anni ormai il nostro albero in cantina, piegato aspetta tutto l'anno che lo tiriamo fuori per avere i suoi momenti di gloria nella nostra casa. Natale è il suo momento! Io spruzzo sempre il profumo “Natale” di “Fiorirà un giardino” sui suoi rami di plastica per illudermi che lui sia un albero vero.

 

 

Avere un albero di Natale di pino vero non è così facile come sembra. Ci sono un paio di consigli utili se giocate con questo pensiero nella vostra mente.

 

Fissate bene il vostro albero!

Sicuramente non è una buona idea se avete bambini piccoli o animali in casa! In ogni caso dovete fissarlo bene nella sua struttura che acquisterete. Non risparmiate se non volete che il vostro albero si schianti a terra con le vostre preziose palline di Natale in vetro. Oltre a bloccare bene il tronco, queste strutture hanno una base per mettere l'acqua e, se aggiungerete 50 ml di glicerina, il vostro albero rimarrà bello più a lungo! Se poi avete un albero con le radici mettetelo con il vaso in un contenitore o un cesto. E non dimenticate di bagnarlo!

 

 

Come fate a capire che il vostro albero è fresco?

Accarezzate” prima dell'acquisto i rami e gli aghi: dovrebbero essere elastici e forti. Ideale è se i rami creano un angolo a 90 gradi con il tronco ed è meglio se non sono uno attaccato all'altro. Un pino troppo secco è sempre un rischio, può prendere velocemente fuoco se usate candele vere. Se volete tenere più a lungo il vostro albero vero in casa senza che perda troppo gli aghi scegliete un abete nobile detto anche “pino d’argento” (ha gli aghi leggermente più duri e argentati, non cadono facilmente come dagli altri pini, costa anche di più).

 

 

 

Come fissate al meglio i vostri addobbi?

Gli addobbi che si appendono si possono facilmente fissare con un gancio che trovate in commercio. Altri oggetti li potete appendere con corda, nastri ecc. Le figurine potete incollarle su mollette di legno e poi attaccarle ai rami.

 

 

 

Cosa faccio dopo Natale con l'albero vero?

Dopo Natale togliete delicatamente le luci (se sono elettriche) o le pinzette (se avete usato le candele vere) e i vostri addobbi. Legate i rami dell'albero con un filo di ferro tutti rivolti verso l'alto e mettetelo in un sacco della spazzatura, poi portatelo alla discarica. Se si tratta di un albero vero con radici piantatelo nel vostro giardino o nella natura.

 

 

 

Come non bruciare la casa usando candele vere?

Non lasciate mai le candele accese da sole. Spruzzate l'albero con uno spray ignifugo! Tenete sempre un secchiello d'acqua accanto all'albero o un mini estintore (oggi se ne trovano carini nei negozi). Non lasciate le candele bruciare fino alla fine, sprecatene pure un pochino! Tenete distanza a sufficienza tra i rami e addobbi così che la fiamma non li raggiunga!

 

 

 

La scelta è vostra! Tutte e due le versioni hanno argomenti pro e contro. Personalmente, ho anche visto che i rami dei pini veri sono molto fragili e non reggono addobbi pesanti, finisce che questi ultimi penzolano troppo o cadono!

 

Vi consiglio di curiosare in tutta la mia rubrica di Natale se amate questo periodo dell'anno come me! C'è un articolo in particolare che potrebbe aiutarvi a “costruire” il vostro albero: “Noi e il nostro albero di Natale”.

 

 

 

20on{"titolo":"L'albero di Natale vero? Perché quest'anno non lo facciamo?","testo":"

L'albero di Natale vero? Perché quest'anno non lo facciamo?

\r\n

 

\r\n

Come sempre, per vedere l’immagine meglio “cliccate\" su le foto!

\r\n

 

\r\n

Abbiamo da anni ormai il nostro albero in cantina, piegato aspetta tutto l'anno che lo tiriamo fuori per avere i suoi momenti di gloria nella nostra casa. Natale è il suo momento! Io spruzzo sempre il profumo “Natale” di “Fiorirà un giardino” sui suoi rami di plastica per illudermi che lui sia un albero vero.

\r\n

 

\r\n

PHOTO2365 PHOTO2366

\r\n

 

\r\n

Avere un albero di Natale di pino vero non è così facile come sembra. Ci sono un paio di consigli utili se giocate con questo pensiero nella vostra mente.

\r\n

 

\r\n

Fissate bene il vostro albero!

\r\n

Sicuramente non è una buona idea se avete bambini piccoli o animali in casa! In ogni caso dovete fissarlo bene nella sua struttura che acquisterete. Non risparmiate se non volete che il vostro albero si schianti a terra con le vostre preziose palline di Natale in vetro. Oltre a bloccare bene il tronco, queste strutture hanno una base per mettere l'acqua e, se aggiungerete 50 ml di glicerina, il vostro albero rimarrà bello più a lungo! Se poi avete un albero con le radici mettetelo con il vaso in un contenitore o un cesto. E non dimenticate di bagnarlo!

\r\n

 

\r\n

PHOTO2367 PHOTO2368

\r\n

 

\r\n

Come fate a capire che il vostro albero è fresco?

\r\n

Accarezzate” prima dell'acquisto i rami e gli aghi: dovrebbero essere elastici e forti. Ideale è se i rami creano un angolo a 90 gradi con il tronco ed è meglio se non sono uno attaccato all'altro. Un pino troppo secco è sempre un rischio, può prendere velocemente fuoco se usate candele vere. Se volete tenere più a lungo il vostro albero vero in casa senza che perda troppo gli aghi scegliete un abete nobile detto anche “pino d’argento” (ha gli aghi leggermente più duri e argentati, non cadono facilmente come dagli altri pini, costa anche di più).

\r\n

 

\r\n

PHOTO2369 PHOTO2370

\r\n

 

\r\n

 

\r\n

Come fissate al meglio i vostri addobbi?

\r\n

Gli addobbi che si appendono si possono facilmente fissare con un gancio che trovate in commercio. Altri oggetti li potete appendere con corda, nastri ecc. Le figurine potete incollarle su mollette di legno e poi attaccarle ai rami.

\r\n

 

\r\n

PHOTO2371 PHOTO2372

\r\n

 

\r\n

 

\r\n

Cosa faccio dopo Natale con l'albero vero?

\r\n

Dopo Natale togliete delicatamente le luci (se sono elettriche) o le pinzette (se avete usato le candele vere) e i vostri addobbi. Legate i rami dell'albero con un filo di ferro tutti rivolti verso l'alto e mettetelo in un sacco della spazzatura, poi portatelo alla discarica. Se si tratta di un albero vero con radici piantatelo nel vostro giardino o nella natura.

\r\n

 

\r\n

PHOTO2373 PHOTO2374

\r\n

 

\r\n

 

\r\n

Come non bruciare la casa usando candele vere?

\r\n

Non lasciate mai le candele accese da sole. Spruzzate l'albero con uno spray ignifugo! Tenete sempre un secchiello d'acqua accanto all'albero o un mini estintore (oggi se ne trovano carini nei negozi). Non lasciate le candele bruciare fino alla fine, sprecatene pure un pochino! Tenete distanza a sufficienza tra i rami e addobbi così che la fiamma non li raggiunga!

\r\n

 

\r\n

PHOTO2375 PHOTO2376

\r\n

 

\r\n

 

\r\n

La scelta è vostra! Tutte e due le versioni hanno argomenti pro e contro. Personalmente, ho anche visto che i rami dei pini veri sono molto fragili e non reggono addobbi pesanti, finisce che questi ultimi penzolano troppo o cadono!

\r\n

 

\r\n

Vi consiglio di curiosare in tutta la mia rubrica di Natale se amate questo periodo dell'anno come me! C'è un articolo in particolare che potrebbe aiutarvi a “costruire” il vostro albero: “Noi e il nostro albero di Natale”.

\r\n

 

\r\n

 

\r\n

 

","abstract":"Il nostro albero in cantina, piegato aspetta tutto l'anno che lo tiriamo fuori per avere i suoi momenti di gloria. Natale è il suo momento!"}
noIl nostro albero in cantina, piegato aspetta tutto l'anno che lo tiriamo fuori per avere i suoi momenti di gloria. Natale è il suo momento!129L'albero di Natale vero? Perché quest'anno non lo facciamo?decoration2017-12-07 14:09:47
180 2016-11-08 Rame - il colore trendy per le palline di Natale articoli_180_3.jpg
181 2016-11-09 Natale nordico - palline di Natale bianco articoli_181_0.jpg
182 2016-11-10 Angeli Custode articoli_182_0.jpg
185 2016-11-23 Calendario d'avvento per VOI! articoli_185_0.jpg
186 2016-11-23 Fantastica stella fatta con le buste bianche della panetteria! articoli_186_0.jpg
187 2016-11-24 Ghirlanda dell’Avvento articoli_187_0.jpg
188 2016-11-25 Ferma-tovaglioli articoli_188_0.jpg
189 2016-11-25 Segnaposti articoli_189_0.jpg
190 2016-11-25 “Candle light dinner” per 2 articoli_190_1.jpg
191 2016-11-25 Idea regalo: “memoboard” articoli_191_0.jpg
192 2016-11-25 Cartoline di Natale articoli_192_0.jpg
193 2016-11-25 Morbida sciarpa fatta da te articoli_193_0.jpg
194 2016-11-25 Lettere “NOEL” in argento articoli_194_0.jpg
195 2016-11-25 Incartiamo nostri regali con carta fatta da noi articoli_195_1.jpg
196 2016-11-25 Un albergo-restaurante si veste di Natale articoli_196_0.jpg
197 2016-11-25 Camino magico articoli_197_1.jpg
198 2016-11-25 Ghirlanda natalizia come benvenuto alla porta articoli_198_0.jpg
199 2016-11-25 Centrotavola natalizia articoli_199_1.jpg
200 2016-11-25 Prepariamo il tavolo per il pranzo di Natale articoli_200_0.jpg
201 2016-11-25 Una catena di luci magica articoli_201_1.jpg
202 2016-11-25 365 giorni di me articoli_202_0.jpg
203 2016-11-26 Il tag articoli_203_1.jpg
204 2016-11-26 Calendario dell'Avvento articoli_204_0.jpg
205 2016-11-26 Stella brillante articoli_205_0.jpg
32 2014-11-12 Cosa significa Natale per me idea natalizia, cosa significa natale, pensieri natalizi articoli_32_8.jpg Natale
35 2013-11-19 Natale: c’è chi lo ama e a chi viene pesante. decorazioni natalizi, decorazioni finestra, stelle per natale,candele, centrotavola articoli_35_13.jpg Ghirlanda per la ringhiera della scala
37 2015-11-30 Biscotti di Natale (Butterbackes) ricetta di butterbackes, ricetta di biscotti di natale no.1, biscotti, natale, bisnonna articoli_37_15.jpg Step 9
129 2015-11-19 L'albero di Natale vero? Perché quest'anno non lo facciamo? articoli_129_2.jpg
34 2014-11-19 La Ghirlanda dell’Avvento ghirlanda dell''avvento, idee per realisazione ghirlanda dell'avento, storia ghirlandia dell'avvento articoli_34_0.jpg Ghirlanda dell'Avvento
138 2015-12-13 Biscotti con marmellata "Hildabrötchen" articoli_138_0.jpg
130 2015-11-19 Vanillegipferl (Biscotti alla vaniglia) articoli_130_0.jpg
126 2015-11-12 Sprint prima delle feste articoli_126_0.jpg
127 2015-11-12 Festa prima di Natale con i nostri amici articoli_127_0.jpg
131 0000-00-00 Spritzgebäck(non so come tradurre questa parola, ma vi assicuro che sono i miei preferiti) articoli_131_1.jpg
132 2015-11-09 Zimtsterne (Stelle con cannella) articoli_132_0.jpg
133 2015-11-09 Preso per la gola... da regali fatti da te! articoli_133_10.jpg
134 2015-11-20 Natale light articoli_134_0.jpg
135 2015-11-20 Regali da me per te! articoli_135_0.jpg
136 2015-11-30 La ciliegina sul pacco regalo articoli_136_0.jpg
137 2015-11-30 Addobbi fai da te! Ma non mi sembra! articoli_137_0.jpg